immagine con testo in evidenza Local seo: migliora la visibilità del tuo sito nella ricerca locale

Local seo: migliora la visibilità del tuo sito nella ricerca locale

immagine con testo in evidenza - nell'immagine una ragazza seduta per terra con un laptop in mano

Con l’avvento degli smartphone, la Local SEO è diventata una delle strategie più importanti da pianificare con cura. Se possiedi una tua attività, segui questa guida e scopri come farla al meglio!

Local SEO: che cos’è

La Local SEO è l’ottimizzazione di un sito web per le ricerche locali. Tutti noi ci siamo trovati a ricercare un’attività su Google. Potremmo aver cercato un idraulico nella nostra città (come ad esempio Idraulico a Roma) o utilizzato la comoda funzione “nelle vicinanze” per cercare un ristorante mentre visitavamo una località a noi sconosciuta.

Ogni volta che abbiamo compiuto una di queste azioni, abbiamo fatto una ricerca locale. Tra i risultati, abbiamo trovato dei suggerimenti basati sulla nostra posizione e su quello che abbiamo ricercato. La Local SEO lavora per permettere a una attività di apparire prima delle altre in questa particolare tipologia di ricerca.

Risulta quindi chiaro perché questo tipo di ottimizzazione sta diventando sempre più importante. Con l’aumento delle ricerche sui nostri smartphone, sempre più spesso è l’algoritmo di Google dedicato alla ricerca local a decidere cosa suggerire nelle prime posizioni. 

Per questo motivo, se possiedi una tua attività è fondamentale pianificare una strategia di SEO Local, per essere certo di apparire prima dei tuoi concorrenti.

Local SEO: chi ne beneficia?

Ovviamente i proprietari di attività che operano sul territorio dovrebbero ottimizzare il loro sito per le ricerche local. Se possiedi un ristorante, un negozio, una palestra o un hotel, mi sto rivolgendo a te.

Ma l’elenco si è ormai allungato. Spesso infatti ricerchiamo anche figure professionali, esperti che possono risolvere delle nostre necessità e che possono trovarsi, o meno, nelle nostre vicinanze. Ecco quindi che diventa importantissimo anche per i liberi professionisti curare la propria strategia di Local SEO.

Il beneficio più grande infatti è la possibilità di apparire tra i primi risultati di Google anche senza avere un sito perfettamente ottimizzato o addirittura senza avere un sito!

Quali sono gli elementi della Local SEO

Innanzitutto occorre fare una precisazione: la Local SEO è un insieme di strategie Off Page e On Page.

Per chiarire questo punto, facciamo un passo indietro.

Con il termine SEO On Page, intendo tutte quelle strategie di ottimizzazione del tuo sito web, mentre con SEO Off Page tutte le strategie svolte all’infuori del proprio sito volte a migliorarne la reputazione online.

Per essere certi di avere una strategia di Local SEO davvero puntuale, è quindi necessario lavorare sul proprio sito web e al di fuori.

Google stesso ha spiegato in un articolo i 3 fattori su cui si basano i risultati delle ricerche:

Pertinenza:  il livello di corrispondenza di un profilo dell’attività locale con la ricerca di un utente.

Distanza: quanto dista ogni potenziale risultato di ricerca dalla località utilizzata in una ricerca. Non occorre che l’utente specifichi in quale zona desidera effettuare la ricerca, quando non si hanno questi dati a disposizione infatti il motore di ricerca utilizza la posizione o l’indirizzo IP.

Evidenza: il livello di notorietà di un’attività. Il motore di ricerca premierà sempre le attività che godono di una maggiore notorietà e autorevolezza online.

Se ti sembra complicato, non disperare, sempre Google ha messo a nostra disposizione degli strumenti che ci permettono di migliorare questi tre punti in modo gratuito!

Il NAP (Name – Address – Phone)

Sono le informazioni chiave di ogni attività: Il nome, l’indirizzo e il numero di telefono. Per quanto possano sembrare banali, sono in realtà alla base di una strategia di Local SEO. Tenerle sempre aggiornate e soprattutto uguali ovunque, sia sul tuo sito che su tutte le directory dove hai registrato la tua attività, è il primo passo per aumentare il livello di fiducia di Google. Non essere coerente può avere un fortissimo impatto negativo sulla tua strategia SEO.

Anche se sei un libero professionista, inserisci e aggiorna sempre il tuo NAP!

Google My Business

Lo strumento su cui Google sta puntando di più. Una scheda, simile a un biglietto da visita, che compare direttamente nella pagina dei risultati.

Completamente personalizzabile, è possibile aggiungere foto, video, descrizioni dei servizi e dei prodotti e addirittura dei mini post dove pubblicizzare gli ultimi aggiornamenti.

La cosa migliore? È totalmente gratuito e può essere aperto anche se non possiedi un sito web! Se ben ottimizzato, riuscirai comunque a comparire nei risultati di ricerca.

Le Recensioni

Purtroppo sono ancora molto sottovalutate, ma ricevere delle buone recensioni aumenta notevolmente il giudizio di Google nei confronti della tua attività.

Per essere utili, devono essere pertinenti, lunghe e il più dettagliate possibili.

Come aumentare la visibilità del proprio sito nelle ricerca locale

Ora che abbiamo visto gli elementi più importanti della Local SEO, scopriamo insieme come farla al meglio.

Ottimizza la tua scheda Google My Business

Come abbiamo visto GMB è uno strumento molto potente e devi sfruttarlo al massimo.

Ricordati di aggiornare il tuo NAP, includendo inoltre gli orari di apertura comprese le festività, carica foto e possibilmente brevi video rilevanti, e descrivi nel dettaglio i servizi e i prodotti offerti.

Se possiedi un’attività nel mondo dell’hospitality, aggiungi la possibilità di prenotare direttamente dalla tua scheda per aumentare il flusso di richieste.

Un passaggio fondamentale dell’ottimizzazione della tua scheda Google My Business è la scelta della Categoria. Quando attivi la tua scheda, devi infatti selezionare di cosa si occupa la tua attività. Pensa a questa scelta come alla scelta della parola chiave principale del tuo sito web.

Scegli la Categoria che meglio ti descrive e allo stesso tempo quella che ha un volume di ricerca maggiore per aumentare le tue possibilità di successo.

Ottimizza il tuo sito web

È vero, prima ho detto che è possibile riuscire a creare una discreta strategia di Local SEO anche senza avere un sito web, ma ovviamente averne uno ben strutturato darà grossi benefici alla tua attività.

Il tuo sito web è il tuo spazio personale, dove puoi descrivere nel dettaglio la tua attività e convincere gli utenti che sei la scelta giusta. Non solo, possederne uno aumenta l’opinione dei motori di ricerca nei tuoi confronti.

Per riuscirci, muoviti su diversi piani:

Perfeziona la tua strategia di SEO On Page

Lo ripeto sempre, senza un sito ottimizzato, ogni altra strategia di digital marketing sarà debole. Se il tuo sito è lento, presenta immagini sfocate o non contiene dei contenuti interessanti e di valore, poco importa del resto, gli utenti usciranno dalla tua piattaforma in pochi secondi.

Consulta il mio articolo sulle 5 strategie SEO per migliorare il tuo sito web e fai decollare il traffico!

Assicurati di avere un sito responsive

Una ricerca locale è nella maggioranza dei casi eseguita da un cellulare. Per questo motivo è fondamentale avere un sito mobile-friendly.

Assicurati sempre che il tuo sito si veda bene da ogni tipo di dispositivo e presta ancora più attenzione alla velocità di caricamento. Se mentre navighi senti la necessità di utilizzare il desktop per compiere qualsiasi azione, vuol dire che devi migliorare questo aspetto.

Crea dei contenuti rilevanti

Includi nella tua ricerca delle parole chiave alcune a livello locale e crea dei contenuti mirati. In questo modo, potrai riuscire a posizionare il tuo sito o blog su argomenti rilevanti e aumentare le possibilità che la tua attività appaia prima di quella dei tuoi competitor.

Non sai da dove partire? Tranquillo, ci sono io! Controlla i miei servizi SEO e scopri cosa posso fare per te

Lavora sulla tua link building

Uno dei metodi più efficaci per migliorare l’Evidenza è aumentare la tua notorietà online. Questo è possibile facendo in modo che altri siti menzionino o citino il tuo, ovvero creando una strategia di link building.

In questo modo Google saprà che il tuo sito e la tua attività sono apprezzate da altre piattaforme autorevoli e di conseguenza sarà disposto a suggerirti per primo. La tua reputazione online è tutto, e devi investirci.

Nel mondo della Local SEO, cerca di entrate in contatto con giornali locali, blog di settore e registrati nelle directory locali, per beneficiare immediatamente di una delle armi più potenti della SEO.

Ho scritto un articolo sulla link building che sono certa potrà esserti utile.

Invita i tuoi clienti a recensire la tua attività

Dopo la link building, le recensioni sono il metodo più efficace per aumentare la tua autorevolezza. Pianifica un metodo creativo per spingere i tuoi clienti a lasciarne una.

Potresti ad esempio offrire un piccolo sconto o un omaggio, oppure potresti mandare una mail di follow up dopo il loro soggiorno o acquisto, chiedendo un loro feedback.

So che può sembrare difficile, ma non vergognarti mai di chiedere una recensione! Alle persone piace essere ascoltate e i benefici che otterrai sono enormi!

Inoltre, non scordarti mai di rispondere a una recensione. Non farlo trasmette subito l’idea che non fosse importante, o peggio che non ci sia nessuno che se ne occupi. Evita di rispondere a tutte nello stesso modo ma cerca di personalizzarle il più possibile.

E se ricevi una recensione negativa?

Non preoccuparti, può capitare e anzi è una delle occasioni migliori a tua disposizione per far sentire la tua opinione e aumentare la fiducia degli utenti.

Un sito con troppe recensioni positive potrebbe risultare finto, mentre averne alcune con un punteggio minore ma con risposte dettagliate sembra più genuino.

Rispondi sempre in modo cortese, professionale e puntuale, e se necessario chiedi di contattarti in privato per risolvere la situazione.

 

Ora che hai scoperto cos’è la Local SEO inizia a sfruttare questa interessantissima strategia e migliora la visibilità del tuo sito! Se non sei sicura da dove partire, consulta i miei servizi SEO.

 

Scopri tutto sulla SEO con il mio Video Corso Gratuito!

 

Francesca