immagine con testo in evidenzaLe nuove guide Instagram sono arrivate e sono una delle tante novità di questo periodo rilasciate da Instagram. Sono un altro modo per mostrare i tuoi contenuti quasi come se fosse un blog, in modo organizzato per temi. Sono sicura che vi starete chiedendo come crearle e come sfruttarle al meglio?

Attraverso le guide,  non dovrete creare nuovi contenuti. Solo raggruppare ciò che già c’è.

In questo post vedremo insieme meglio questa nuova funzionalità.

 

Cosa sono le guide di Instagram?

 

un iphone con uno screenshot che mostra le guide instagram

Le guide di Instagram sono dei percorsi guidati ai contenuti, prodotti, servizi del tuo profilo. Puoi creare le guide selezionando alcuni post per tema dalla tua gallery, oppure selezionare dei luoghi e raccogliere tutti i post ad esso legati. Oppure ancora puoi elencare facilmente in unico post i tuoi prodotti e servizi.

Ad esempio, questa è una guida che ho creato per raggruppare tutti i miei post relativi alla SEO – è essenzialmente un’introduzione alla SEO, attraverso i post che ho già creato.

 

Come si crea una guida Instagram?

due schermi di iphone con istruzioni per instagramPer iniziare con una guida di Instagram, vai al tuo profilo. Da lì, fai clic sul grande “+” in alto a destra e seleziona Guida.
Prima di iniziare a creare il contenuto della tua guida, devi scegliere tra Luoghi, Prodotti e Post.

Inizieremo con i post.
Dopo aver selezionato i post, ti verrà mostrato l’intero feed di Instagram con tutti i tuoi post tra cui scegliere. Puoi anche scegliere tra Post salvati, in modo da poter inserire tutti i post preferiti di altre persone su Instagram, per supportare un tuo argomento o riunire tutti i creator preferiti in un unico posto per consigli.

Fai clic su ogni post che desideri includere nella tua Guida, sia il tuo che da quelli salvati se lo desideri, quindi premi Avanti in alto a destra.

Ecco fatto. Hai creato la tua prima guida!

 

Come ottimizzare le guide

Una volta inseriti tutti i post, luoghi o prodotti/servizi potrai vedere la struttura della tua guida. Come ottimizzarla per renderla di facile lettura per la tua community?

  1. Ottimizza il titolo della guida: cerca di trovare un titolo che crei curiosità e che invogli a cliccare. E’ infatti la prima cosa che si vede. Deve essere ovviamente pertinente con il contenuto della tua guida.
  2. Cerca una foto di copertina. Se non ne scegli una tu, Instagram ne sceglierà una predefinita, prendendola da uno dei tuoi post inseriti nella guida. Le dimensioni della guida non sono quelle quadrate (1:1) dei post: controlla quindi che la foto non venga tagliata. Al momento non è ancora possibile caricare una foto come copertina.
  3. Inserisci una introduzione alla guida: visto che è da poco disponibile fare ricerca su Instagram per parole chiave, è importante che ottimizzi i contenuti in ottica SEO. Se vuoi approfondire ho anche scritto una guida SEO per Instagram.
  4. Dovrai poi inserire i titoli e delle piccoli introduzioni (facoltativo) per ciascun post della guida. Cerca di scrivere dei titoli coinvolgenti e con le parole chiave per far capire a Instagram di cosa tratta la guida.
  5. In questo modo trasformerai la tua guida da una raccolta visiva dei tuoi post in qualcosa che assomiglia a un post di un blog, quindi mi raccomando fai in modo che sia approfondito e coinvolgente per i tuoi lettori.

Le guide attualmente vivono in una nuova scheda sul tuo profilo, insieme al tuo feed, IGTV, Reels, ecc. Ma sono sicuro che Instagram inizierà a spingere di più le Guide prossimamente!

Non dimenticare di condividere la tua guida nelle tue Stories per renderle ancora più visibili!

 

Perché dovresti usare le guide di Instagram?

Abbiamo capito che le guide Instagram assomigliano a un post di un blog, in quanto possono includere testi, foto, gallerie e video per illustrare un argomento.

Questo nuovo tipo di contenuto è costituito da diversi post già pubblicati su Instagram e ci sono molti modi per formattare le Guide in modo bello e condividere conoscenze approfondite con la tua community.

Ecco cosa dice Instagram della loro nuova funzione Guide:
“Vogliamo che Instagram sia un luogo in cui puoi trovare facilmente informazioni affidabili e ispirazione dai tuoi account preferiti. Ecco perché stiamo introducendo le Guide, un modo per scoprire più facilmente consigli, suggerimenti e altri contenuti dei tuoi creator preferiti, personaggi pubblici, organizzazioni ed editori su Instagram “.

Se create bene, le guide potrebbero mantenere l’attenzione dell’utente più a lungo sul tuo profilo e questo può solo che aiutare l’engagement del tuo account.

Ci sono tantissimi modi per utilizzare le guide di Instagram.

  • Per le attività basate sui servizi, le Guide rappresentano un ottimo modo per assicurarti di raggiungere tutti i tuoi cluster di argomenti con i contenuti che stai pubblicando.
  • mantenere un rapporto più stretto con i propri follower
  • impreziosire il proprio profilo, arricchendolo di contenuti fruibili
  • Se disponi di una strategia sui social media, avrai i pilastri dei contenuti principali su cui stai postando: per me, questo è SEO, social media, siti web, marketing.

Quindi, per quel che mi riguarda, inizierò sicuramente a raggruppare meglio i contenuti pillars di cui parlo su Instagram.

Le guide sono un modo in più per raccontare una storia più lunga su Instagram. La raccolta dei tuoi post ti aiuta a mantenere i tuoi contenuti organizzati, ma aiuta anche a persuadere le persone che sai davvero cosa stai facendo; vedere un singolo post va bene, ma vedere un’intera guida su un singolo argomento dimostra che sei un esperto in quell’area.

 

E voi avete già iniziato a utilizzare le guide?

 

Potrebbe interessarti anche: Clubhouse: Cosa è Clubhouse: tutto sul nuovo social di cui tutti parlano

 

A presto!

Francesca

pinit fg en rect red 28