black friday grafica con scritta in evidenza

Black Friday: pro, contro e strategie per piccoli business

Se sei un piccolo business e il Black Friday si sta avvicinando, ti stai probabilmente chiedendo come approcciarti al giorno dello shopping per eccellenza. Perché se è vero che il web sarà pieno di persone con la carta di credito in mano pronte a far affari e ad assicurarsi l’offerta migliore, se sei un piccolo commerciante (con risorse più limitate rispetto ai giganti dell’e-commerce online) ti dovresti chiedere se partecipare e in quale modo.

grafica in evidenza black friday

Oggi non si parla più solo di Black Friday, ma anche di Black o Cyber Week: un’intera settimana di sconti, che include il Cyber Monday, il lunedì degli sconti online.

Il “Black Friday” sinonimo di “fuori tutto” nasce negli USA intorno agli anni ’60 come occasione per svuotare i grandi magazzini in arrivo della merce natalizia.

Cade sempre a fine novembre, il venerdì successivo al Giorno del Ringraziamento, e con l’era degli acquisti online è considerato il giorno dello shopping per eccellenza.

 

INDICE DEI CONTENUTI:

 

Il Black Friday in Italia

black friday in italia dati sulla spesa media

I dati dell’Osservatorio ShopFully evidenziano che durante il Black Friday l’86% degli italiani si dedica allo shopping, con uno scontrino medio tra i più alti di Europa.

Questo dato è influenzato dalla necessità di programmare gli acquisti natalizi per tempo sfruttando gli sconti per scegliere i regali.

Per quanto riguarda la spesa media degli italiani durante il weekend Black Friday Cyber Monday, lo scontrino medio totale si aggira sui 372€ a testa, che sale a quota 486€ per le famiglie con figli e a 411 euro per gli uomini.

Ecco alcuni dati interessanti da Shopify sugli acquisti durante il il Black Friday Cyber Monday:

  1. il 59% degli italiani acquisterà sia online che in negozio, il 35% esclusivamente online e il 5% soltanto in negozio.
  2. Gli acquisti verranno effettuati soprattutto da mobile (66%), tramite app di shopping (24%) e social media (17%). Tra questi, la preferenza è per l’acquisto su Instagram (57%) e Facebook (46%).
  3. L’età media è trasversale, ma sono i giovani i più propensi a fare acquisti, in particolare la fascia di età 18-34 anni (95%), seguita da quella 35-54 anni (92%) e dagli over 55 (78%).
  4. Tra i prodotti più desiderati dagli italiani durante il weekend Black Friday Cyber Monday ci sono prodotti di elettronica (51%), l’abbigliamento, scarpe e accessori (49%), e i prodotti salute e bellezza (31%). Seguono gli elettrodomestici (25%) e i libri e le riviste (25%).

 

Il Black Friday nel mondo: alcuni dati interessanti

Secondo quanto riportato da DotDigital Amazon costituisce il 17,7% delle vendite del Black Friday

Lo sconto medio applicato è del 24%.

Questo dato è in costante diminuzione, in calo dell’8% rispetto al 2020. Se lo associamo al prezzo medio di vendita che è aumentato del 5%, hai un’idea di quale sia la percentuale applicata in media.

Il tasso di abbandono del carrello BFCM è del 78% a livello globale.

Considera che le e-mail di recupero del carrello abbandonato hanno una percentuale di apertura del 34% e una percentuale di clic del 9% durante il periodo BFCM. Questo è leggermente al di sotto della media generale.

 

Black Friday: PROS E CONS per le piccole imprese

Sappiamo che ciò che rende attraente il Black Friday è la tipologia dell’offerta: parliamo di sconti importanti fatti dai grandi attori dello shopping online, che possono permettersi di giocare con logiche diverse rispetto a quelle di un piccolo business e proporre enormi sconti.

Quindi un piccolo business non può partecipare al Black Friday? In quale modalità dovrebbe farlo?

Con quale strategia?

Vediamo insieme i pros e cons della partecipazione al Black Friday per un piccolo business.

 

CONS PER UN PICCOLO BUSINESS

Se il tuo business ha una scala di valori lontana da quella del grande store, il fatto di non partecipare al Black Friday non dovrebbe stupire il tuo pubblico. Anzi il fatto che per te ad esempio la sostenibilità sia un asset valoriale importante, verrà rafforzato ancora di più e il tuo pubblico lo apprezzerà.

Con i mezzi che hai a disposizione per promuoverti, che di per sé sono più limitati rispetto ai giganti dello shopping online, corri il rischio che la tua comunicazione passi inosservata.

Inoltre, se non hai un budget accantonato per promuovere le tue offerte durante il Black Friday, ti sconsiglio di fare promozione in questo periodo: tutti i giganti dello shopping online staranno cercando di promuovere qualcosa e tu potresti non reggere il confronto e ottenere poca o nulla visibilità pagando comunque care le impressions per i tuoi ads.

Partecipare al Black Friday e giocare con gli stessi asset dei grandi player, vuol dire partire svantaggiati.

Devi essere capace di differenziarti e distinguerti.

 

PROS PER UN PICCOLO BUSINESS

Certamente, non aderire al Black Friday potrebbe rivelarsi un peccato: perché non sfruttare l’interesse generale che c’è in questo particolare periodo dell’anno verso gli acquisti?

Ci sono diversi vantaggi nell’aderire in modo strategico (poi vediamo come) al Black Friday:

  1. Aumento della consapevolezza del tuo marchio: se i potenziali clienti amano questo tipo di promozioni, potrebbero condividerla con amici e familiari. Per te questo significa guadagnare nuovi potenziali clienti e visibilità.
  2. Aumento delle entrate: con l’aumento del tasso di conversione, è scontato che le tue entrate godrebbero di un’impennata positiva.
  3. Potresti far fuori delle rimanenze in magazzino

Se decidi di fare promozioni durante il Black Friday, devi giocare d’anticipo.

Pianifica per tempo tutti ciò che riguarderà i canali di comunicazione, non solo il sito, ma anche i tuoi social e l’email marketing.

5 STRATEGIE SU CUI PUNTARE NEL BLACK FRIDAY PER PICCOLI BUSINESS

esempio di promo per black friday

1. Flash sale: offerta a tempo in anticipo

Perché non sorprendere i tuoi potenziali clienti con un’offerta lampo, limitata nel tempo, in anticipo rispetto al Black Friday?Considera che ciò che conta non è la riduzione del prezzo in sé, quanto una promozione che faccia capire che possono ottenere il massimo da quell’offerta.

Il flash sale a tempo potrebbe durare poche ore, e potresti avere diversi flash sale durante il giorno.

Le offerte che ruotano ogni ora daranno un po’ più di entusiasmo e inviteranno gli acquirenti a controllare regolarmente il tuo negozio, generando traffico e movimento sul sito.

Puoi sfruttare il flash sale su prodotti che non vuoi più tenere in magazzino e te ne vuoi liberare.

In fondo questo è un win win per entrambi.

 

2. Sconto su quantità o Bundles

Parlo della la tattica “Acquista di più, risparmia di più” che è un’ottima strategia di vendita per il Black Friday per le piccole imprese.

Puoi raggruppare i tuoi prodotti in bundles: in questo modo incoraggi i tuoi potenziali clienti a ordinare più prodotti in una volta sola. I clienti penseranno che stanno risparmiando denaro in questo modo, poiché è molto più economico acquistare due o più articoli che acquistarli singolarmente.

Questa strategia è comunemente utilizzata dai negozi più piccoli per un motivo. Il raggruppamento di prodotti è molto efficace per indurre i clienti a spendere di più, soprattutto durante le festività natalizie, quando hanno famiglie e amici per cui acquistare regali.

Offrire uno sconto per i carrelli di valore superiore aumenterà anche il tuo valore medio dell’ordine e le tue entrate complessive.

 

3. Crea una promozione per chi è già tuo cliente

Perché non coccolare i tuoi già clienti con un’offerta riservata solo a loro. E’ una strategia che ti permette di non svendere i tuoi prodotti o servizi e di tenerti stretti i tuoi attuali clienti e fidelizzarli ancora di più.

In questo modo sapranno di non aver acquistato un prodotto o servizio che avrebbero potuto avere a un prezzo inferiore e continueranno ad acquistare da te senza aspettare che tu metta i tuoi prodotti o servizi in saldo.

Ti consiglio di giocare bene in comunicazione: potresti anticipare sui tuoi canali che hai pensato un Black Friday speciale solo per chi è già tuo cliente.

Questo potrebbe invogliare qualcuno ad acquistare i tuoi prodotti per poter essere tra gli ‘eletti’ a cui hai riservato l’offerta esclusiva.

 

4. Ultima possibilità per..

Un’altra idea potrebbe essere quello di comunicare che il tuo prodotto o servizio non verrà più riassortito o non ci sarà più.

Che aumenterà il prezzo e questa è l’ultima occasione che hanno per acquistarlo a quel prezzo.

Questa strategia si concentra principalmente sui clienti indecisi, offrendo loro un’ultima opportunità per ottenere lo sconto del Black Friday del tuo negozio. È probabile che gli acquirenti che hanno abbandonato i carrelli sentiranno il bisogno di afferrare l’offerta speciale prima che scada o che il prodotto o servizio esaurisca del tutto a quelle condizioni.

 

5. Regali

Una delle idee di marketing del Black Friday che può portare gioia a qualsiasi acquirente è la strategia dei regali.

Aggiungere qualcosa in più al pacchetto di un cliente può essere un modo meraviglioso per aumentare l’intenzione di acquisto e l’esperienza del cliente. Dopotutto, a chi non piacciono le cose gratis?

Con un regalo gratuito incluso, gli acquirenti sono ancora più invogliati ad acquistare i prodotti “in bundle”.

Ecco alcuni esempi di come potresti proporre il tuo regalo:

  • Regalo misterioso: regala qualcosa di inaspettato e lasciagli l’emozione di scoprire un elemento misterioso
  • Un piccolo campione degli altri tuoi articoli disponibili (soprattutto se vendi cosmetici, trucco, cibo e bevande…)
  • Un articolo in omaggio da abbinare al tuo prodotto (accessori gratuiti con l’acquisto di vestiti, calzini gratuiti con l’acquisto di scarpe,…)

Un altro vantaggio che gli omaggi possono portare è che i clienti hanno meno probabilità di restituire i prodotti che hanno acquistato, poiché non vogliono perdere gli articoli extra. Il tasso di resi non necessari è aumentato del 30% durante il Black Friday, quindi la tattica del regalo gratuito aiuterebbe i marchi a ridurre questa intenzione.

 

 

STRATEGIE DI COMUNICAZIONE PER IL BLACK FRIDAY

Oltre ai social media, quello che può fare la differenza è sicuramente quello di comunicare con i tuoi clienti via mail.

Ciò significa che una buona strategia di segmentazione per l’email marketing è fondamentale per le tue campagne e-mail del Black Friday.

Quando gli acquirenti ricevono una mail sugli articoli che acquistano di più, capiranno che tieni alla loro esperienza di acquisto.

Non dimenticarti di avere attiva la mail di recupero del carrello abbandonato e cerca di sfruttarla al meglio utilizzando la personalizzazione e la segmentazione.

Quindi, se non ti sei mai curata di avere una lista di contatti, non aspettare altro e inizia subito!

Potrebbe interessarti anche: Come creare una strategia di email marketing efficace

Non perdere l’occasione di ottenere il massimo da questo periodo dell’anno:

iscriviti alla masterclass

CONCLUSIONI

Il Black Friday, se sfruttato e comunicato nel modo giusto, può essere un’occasione da non perdere anche per piccoli business e freelance e coaches.

Anche se la promozione non andrà come avresti voluto, ci sono tante lezioni che ti puoi portare a casa, ma soprattuto, noterai del movimento sul tuo sito e nei tuoi canali. Ci saranno nuovi potenziali clienti, che se non sono pronti ora ad acquistare, lo saranno a breve.

Non improvvisare però: affidati a un consulente che ti possa guidare a posizionarti al meglio e che ti aiuti a comunicarlo in modo incisivo per emergere dalla massa.

Pianifica per tempo, non decidere all’ultimo: ci sono attività che vanno organizzate e pensate con calma e la giusta pianificazione.

Infine, tieni traccia di tutto e una volta terminato il Black Friday e Cyber Monday, prendi in mano i dati e analizza tutto. Ti sarà indispensabile per programmare al meglio le tue prossime attività di online marketing e per conoscere meglio il comportamento di acquisto dei tuoi clienti.

 

Se vuoi supporto, prenota una consulenza e sarò al tuo fianco.

 

Salva questa infografica per averla sempre con te:

infografica black friday strategie per piccoli business

 

Francesca