fbpx

Come scrivere una sales page: guida essenziale 

Torna al Blog

grafica come scrivere una sales page

Se sei un’imprenditrice e vendi i tuoi prodotti e servizi online, è fondamentale che tu sappia creare delle sales pages efficaci, capaci di catturare l'attenzione dei visitatori e di spingerli ad acquistare proprio da te.

 

Se ben progettate ed ottimizzate, le tue sales pages sono, infatti, fondamentali nel processo di vendita online perché possono aiutarti a valorizzare al meglio i tuoi prodotti e servizi.

Le sales pages sono, quindi, una componente fondamentale della tua strategia di marketing online e vanno curate in ogni dettaglio, ma scriverle potrebbe non sembrarti così semplice.

Se non sai da dove cominciare, sei nel posto giusto. In quest’articolo, ti spiegherò, passo dopo passo, come creare una sales page che converte. Ti dirò cosa scrivere, cosa non deve mancare e come ottimizzarla.

Tabella dei contenuti

POST AGGIORNATO IL Marzo 22nd, 2024

grafica come scrivere una sales page

Cosa è una sales page?

Una sales page, o pagina di vendita, è una pagina web progettata con l’obiettivo di convertire i visitatori del tuo sito in acquirenti o lead. 

In altre parole, è la pagina che crei per convincere chi visita il tuo sito ad effettuare un acquisto da te. 

La sua progettazione è, quindi, incentrata sull’obiettivo di persuadere il visitatore a compiere un’azione specifica, come effettuare un acquisto.

Come scrivere una sales page

Scrivere una sales page potrebbe non sembrarti semplice. Si tratta, infatti, di una pagina molto importante, che deve riuscire a mettere in risalto l’unicità di quello che offri, così da convincere i visitatori ad acquistare i tuoi prodotti o servizi.

Per cominciare, tieni presente che non esiste un modo valido per tutti per scrivere una pagina di vendita. Dovrai fare delle prove e realizzare una pagina che rifletta il tuo stile e le caratteristiche del tuo business. 

In generale, quello che dovrai fare per creare una sales page efficace è evidenziare qual’è il problema o bisogno del tuo potenziale cliente e proporre una soluzione, mostrando quali sono i vantaggi che derivano dell’acquisto. Naturalmente, non potrà mancare l’invito all’azione

Ma andiamo con ordine.

Cosa devi avere chiaro prima di scrivere una sales page

Perché le tue sales pages siano veramente efficaci, prima di iniziare a scrivere, devi avere chiari alcuni aspetti.

Innanzitutto, concentrati su cosa rende unica la tua offerta

Perché le pagine di vendita siano convincenti, dalla loro lettura devono, infatti, emergere chiaramente le peculiarità dei tuoi prodotti o servizi. Cerca, quindi, di avere ben chiari i valori che comunicano, le loro caratteristiche e ciò che li distingue da quelli dei tuoi competitors.

Ti do, poi, un consiglio. Non creare una sales page, senza prima aver studiato il tuo target e stabilito quali sono i tuoi obiettivi. 

Assicurati, quindi, di conoscere il tuo pubblico. Prima di iniziare a scrivere analizzane bisogni e desideri. 

In altre parole, devi avere chiaro chi è il tuo cliente ideale e sapere bene a chi ti rivolgi.

Per farlo, ti basta analizzare i dati che hai a disposizione. Puoi partire da Google Analytics, dalle mail, dalle domande frequenti o dai social.

Ti potrebbe interessare anche: Come configurare Google Analytics 4

È, poi, altrettanto importante avere chiari quelli che sono gli obiettivi della tua pagina di vendita, che si tratti di generare lead o di aumentare le vendite. 

Se vuoi che le tue pagine di vendita portino dei risultati, non scrivere senza prima aver chiari questi aspetti!

La struttura delle sales pages

Per scrivere una sales page efficace dovrai organizzare al meglio le informazioni al suo interno, facendo in modo che i potenziali clienti, incuriositi dal titolo, decidano di leggere la pagina fino in fondo per approfondire.

Per farlo puoi ricorrere alla tecnica della piramide rovesciata, iniziando con le informazioni più importanti, seguite da quelle più dettagliate e specifiche, man mano che si procede.

Si tratta di una tecnica spesso utilizzata per catturare, da subito, l’attenzione del lettore e per fornire le informazioni importanti nel modo più efficiente possibile

Grafica crivere una sales page

Ecco, quindi, come puoi organizzare la struttura delle tue sales pages:

Titolo ed eventuale sottotitolo

Parti dalle informazioni più importanti. Il titolo dovrà catturare l’attenzione ed essere convincente, in modo da spingere il lettore a cercare ulteriori informazioni. È qui che dovrai scrivere la promessa che il tuo prodotto o servizio fa. 

Incipit

L’incipit dovrà essere persuasivo ed accendere la curiosità dei potenziali clienti, promettendo un contenuto utile, capace di soddisfare un bisogno e risolvere un problema.

Argomentazione

A questo punto, dovrai descrivere dettagliatamente il prodotto o servizio che vuoi vendere, evidenziandone vantaggi e caratteristiche.

Ricorda di mantenere viva l’attenzione del lettore con dei ganci, che mettano in evidenza gli aspetti più importanti. Le sales page, come abbiamo detto, devono spingere chi legge a proseguire.

Per aumentare la fiducia, puoi includere le testimonianze e le recensioni dei tuoi clienti più soddisfatti.

CTA

Non dimenticare una Call To Action chiara e convincente, per spingere i visitatori del tuo sito a compiere l’azione desiderata. Alla fine, inserisci, quindi, link, moduli e pulsanti.

Ricorda, in proposito, di curare anche l’aspetto estetico. I pulsanti devono essere ben visibili, nei colori del tuo brand, e la call to action deve essere chiara.

Cosa scrivere in una sales page che converte

Una volta strutturata la tua sale page, arriva il momento di iniziare a scrivere. Ma cosa non deve mancare in una pagina di vendita capace di convertire?

Infografica come scrivere una sales page

Il bisogno del tuo target

Per coinvolgere i potenziali clienti, dovrai mettere in evidenza il bisogno o il problema del tuo target, che i tuoi prodotti o servizi possono risolvere.

Perché la pagina di vendita sia efficace, fai in modo che le persone si riconoscano in quello che scrivi e che pensino che quello che vendi possa essere la soluzione ai loro problemi

La soluzione al bisogno o al problema del tuo target

Una volta che hai messo in evidenza quello che è il problema del tuo target, fai capire che il prodotto/servizio che vendi è la soluzione. 

Mostra che i tuoi prodotti o servizi sono proprio ciò che i visitatori del tuo sito stanno cercando e fai capire che quello che offri è la scelta migliore, parlando di ciò che ti distingue da eventuali competitors.

In altre parole, chiarisci in che modo il tuo prodotto o servizio può migliorare la loro vita o risolvere un loro problema.

La descrizione del tuo prodotto/servizio

Naturalmente, nella tua pagina di vendita non potrai non descrivere le caratteristiche di ciò che vendi. 

Scrivi tutte le informazioni necessarie affinché le persone abbiano le idee chiare su ciò che offri. Non lasciare dubbi. Chi legge deve ricevere tutte le informazioni di cui ha bisogno per decidere se concludere l’acquisto.

I vantaggi del tuo prodotto/servizio

Elenca i benefici del tuo prodotto/servizio, concentrandoti, in particolare, sui vantaggi che ti distinguono dalla concorrenza.

Metti in evidenza i benefici, che i potenziali clienti potrebbero ottenere con l’acquisto. 

Le recensioni

Tieni presente che le recensioni positive ti possono aiutare a convincere i nuovi clienti ad acquistare da te.

È, dunque, fondamentale inserirle nelle tue pagine di vendita. Rassicurano, infatti, i visitatori del tuo sito, mostrando che chi ha comprato da te, in passato, è rimasto soddisfatto.

Se non ne hai, inizia a raccoglierle, chiedendole ai tuoi clienti ed inseriscile nelle tue sales pages.

Il prezzo 

Può essere utile inserire nelle pagine di vendita anche il prezzo del prodotto o servizio che offri. 

Fornisci, quindi, informazioni chiare sui prezzi e sulle condizioni di vendita.

Si tratta, infatti, di alcune delle informazioni di cui i tuoi clienti hanno bisogno per decidere di concludere l’acquisto.

Se il prezzo non è fisso, puoi semplicemente scrivere “a partire da..”.

Se è particolarmente competitivo o se stai facendo uno sconto, mettilo in evidenza.

La CTA 

Elemento essenziale di qualsiasi sales page è, poi, la CTA o Call To Action. Si tratta dell’invito all’azione ed, in genere, viene posizionata su un pulsante ben visibile all’interno della pagina di vendita. 

Ovviamente non scordare di inserire il link che può portare a concludere il processo di acquisto, di prenotazione o di iscrizione.

Come ottimizzare le sales page 

Una volta scritto il testo della tua sales page, non dimenticare di ottimizzarla, curandone il contenuto anche dal punto di vista grafico.

Ecco alcuni consigli che potresti mettere in pratica per creare delle pagine di vendita che convertono.

Evita i muri di testo

I contenuti delle tue sales pages devono essere chiari e leggibili. Evita, quindi, di scrivere lunghi blocchi di testo.

Come puoi fare?

  • Separa i paragrafi, usando dei sottotitoli;
  • Evidenzia alcune parti con sfondi di colore diverso;
  • Usa gli elenchi puntati per mettere in evidenza i vantaggi prodotto/servizio che vendi;
  • Usa il grassetto per attirare l’attenzione sugli elementi più importanti.

Utilizza elementi visivi accattivanti come immagini e video 

Gli elementi visivi, come video ed immagini, ti aiutano fornire informazioni più complete ai potenziali clienti e rendono la pagina di vendita più dinamica. Ricorda, quindi, di inserirli nelle tue sales pages.

Naturalmente, non dovrai appesantire troppo la pagina.

Ti potrebbe interessare anche: Come ottimizzare le immagini per il web

Assicurati che le sales pages siano mobile friendly 

Come, probabilmente, già sai, la maggior parte delle persone utilizza internet da dispositivi mobili. 

È, quindi, fondamentale assicurarsi che le sales pages siano veloci e facili da consultare anche dai piccoli schermi. In caso contrario, potresti perdere dei potenziali acquirenti.

Iscriviti al mio canale Youtube

Monitora e ottimizza continuamente le sales pages

Una volta creata la tua sales page, ricorda di continuare a monitorarne le performance per ottimizzarla al meglio.

Per farlo è essenziale testare i vari elementi della pagina.

Puoi usare il metodo detto A/B o split test. Ti basterà mettere a confronto due versioni diverse di una stessa pagina per capire quale delle due converte di più.  

Mi spiego più chiaramente. Potresti, ad esempio, creare una sales page con un bottone per la call to action ed una con una call to action testuale o potresti provare a cambiare testo o posizione alla call to action. Fatto questo analizza quale versione funziona meglio.

Quello che conta è fare un cambiamento alla volta, per riuscire a capire da cosa dipendono i diversi risultati. 

Una volta concluso il test, analizza i risultati ed ottimizza la pagina di conseguenza.

Ora sai come scrivere una sales page che converte. 

Prima di iniziare a lavorare, ceca di avere chiaro quello che dovrai dire, cura, poi, il layout e non trascurare i dettagli. Cerca anche di utilizzare un lessico chiaro, che ti rispecchia, ed evita i muri di testo.

Ricorda, infine, che le pagine di vendita per portare dei risultati devono mostrare qual’è il problema del tuo potenziale cliente e proporre una soluzione.

Ti potrebbe interessare anche: Scheda prodotto per e-commerce

Dubbi o domande? Mandami una mail

Francesca

Condividi il post se lo trovi utile:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
error: Content is protected !!